Roberto Sammito

Con promesse di facili guadagni, è stato coinvolto nel progetto Radio Zammù quando appunto era solo un progetto! Quando si èaccorto dell'inganno,però, era ormai troppo tardi e sottili ricatti mi obbligano ancora oggi a gravitare intorno all’aula 24.
Ha iniziato nel maggio del 2005 con progetti sperimentali che poi a marzo del 2006 lo hanno portato a ideare e condurre “DaZeroaDieci”, programma di interviste "atipiche" in cui i docenti si raccontavano attraverso le loro passioni letterarie, cinematrografiche e ovviamente musicali. Qualcuno dice che da quel momento Roberto sia diventato il beniamino dei professori universitari.
A settembre del 2006 si cambia registro, infatti, in coppia con l'esuberante Giovanna Castano inizia la conduzione  di "Spartitraffico: studenti in mezzo ad una strada", un programma al servizio degli studenti. Anche in questo caso c'è gente pronta a scommettere che sia diventato il beniamino degli studenti.
Nuova stagione di Radio Zammù e nuova idea per il palinsesto della radio dell'università di Catania. Da ottobre scorso Roberto è conduttore di Emissioni Zero programma dedicato all’ambiente, all’ecologia e tutto ciò che è “verde”, diventando così anche il beniamino degli amanti della natura.
Fa parte della redazione giornalistica producendo il radiogiornale Zammù Notizie, Circuiti Culturali, Radio Ateneo e i servizi per Raduni News, il notiziario deglio operatori radiofonici universitari. www.myspace.com/areapacifica
Indietro